ADESSO BASTA SECONDA EDIZIONE

Acquista su iTunes
Per ogni informazione +39 02 72022862
"Un libro per la vita delle donne. Un libro come un’amica che ti legge l’anima, il dolore e la paura. Un libro che può accendere la luce nel buio del terrore che ti acceca. Questo è Adesso basta! Istruzioni contro l’abuso di Nadia Muscialini e Armando Cecatiello. Ma attenzione: queste pagine non vogliono essere l’ennesimo saggio sulla nuova (o antica) violenza che le donne sopportano e che oggi, dopo tanto parlare, pare diventata l’inferno quotidiano, quasi frigidamente scontato, di mogli, fidanzate o compagne. “Adesso basta: istruzioni per l’abuso” ci mostra invece una nuova faccia nel mondo degli abusi maschili. Indica la strada per uscirne. Come definirlo? Un decalogo della violenza maschile, un manuale di istruzioni per capire i primi segni della voglia di far male, per respirare il pericolo e chiudere immediatamente storie ammalate. Di certo questo è il libro che aiuterà a distinguere la follia dall’amore. E se nelle storie che gli autori raccontano riconoscerai sintomi che ti sfiorano o che già ti travolgono, vuol dire che anche tu sei già vittima silenziosa di quella stessa malattia che spesso le donne rifiutano di curare. Perché si sentono colpevoli della furia che gli arriva addosso, perché si raccontano di meritare l’infelicità e la persecuzione che gli straccia la vita. Perché concedono mille alibi e mille ragioni al carnefice che ferisce il loro corpo e il cuore. Purtroppo è sempre troppo tardi quando si scopre il vero assassino del proprio film horror... ecco: questo libro è in grado di cambiarne il finale prima di arrivare alla scena fatale. Basta cercare e guardare profondamente nella memoria e nel dolore di chi racconta. Basta trovare e seguire “le istruzioni” (sì le istruzioni pratiche) che gli autori ti regalano per sapere che la legge deve e può aiutarti a difenderti. Basta scoprire che dalla violenza si può e si deve uscire. E se per caso, o per destino voluto, chissà, incontrassi un’amica, una donna, una ragazza, che si porta scritta negli occhi tutta la tristezza di chi non riesce a uscire dalla palude prova a offrirle la possibilità di capire. Regalale queste pagine e queste storie di vera rinascita."
Stella Pende

GUARDA IL VIDEO DI PRESENTAZIONE